Facebook Latitidine 40

Curiosità dal Mondo: un portale dedicato a chi non si stanca di imparare

acquario Parigi

Acquari nel mondo: piccoli ma belli

Acquari nel mondo: piccoli ma belli

Il vino buono sta nella botte piccola, dice un antico proverbio che in questo caso vale anche per gli acquari. Non ci sono solo immensi e strabilianti acquari che contengono specie di tutti i tipi, ma in giro per il mondo ne esistono anche altri più piccoli o meno conosciuti ma altrettanto belli.Cattolica (RN) -Italia

Questo gioiello non ha nulla da invidiare all’acquario di Genova: squali, pinguini, tartarughe e meduse sono solo alcuni dei tanti protagonisti di questo entusiasmante acquario. L’acquario di Cattolica possiede oltre 100 vasche espositive ed è considerato il più grande di tutto l’adriatico, mare dal quale provengono molte delle specie esposte al suo interno. Il percorso espositivo si divide in quattro: blu, giallo, verde e viola. Il percorso blu mostra la storia del pianeta e la sua evoluzione biologica attraverso alcune vasche che contengono le specie ancora sopravvissute dopo milioni di anni, come ad esempio i grandi squali considerati oggi fossili viventi. Si possono trovare specie del Mar Mediterraneo, dell’Oceano Atlantico, Pacifico e Indiano fino ad arrivare alla splendida e variopinta barriera corallina del Mar Rosso, popolata da organismi coloratissimi. Il percorso giallo è invece dedicato ai corsi d’acqua dolce rappresentato da due bellissime vasche con i cuccioli di Caimani e le Lontre. Grazie al percorso verde si apre un nuovo capitolo del favoloso mondo della natura che ospita rane, camaleonti, insetti, iguane e serpenti. Il percorso viola offre un percorso interattivo per scoprire i suoni prodotti dagli abitanti dei mari. Grazie alle varie vasche esposte si può scoprire come comunicano pesci, mammiferi marini e invertebrati.

Qawra – Malta

Malta non è solo casinò, discoteche o belle spiagge in cui praticare svariati sport acquatici, dal 2013 infatti Il Malta National Aquarium è un’attrazione turistica molto gettonata. Si tratta di un acquario di tutto rispetto: ventisei vasche, un panoramico belvedere sul tetto, un ottimo ristorante e persino una scuola d’immersione. La struttura si presenta come un’enorme mezza sfera di metallo, vetro e legno posta a ridosso di una bellissima scogliera che offre un panorama mozzafiato: il mare da una parte, le isole di Gozo e Comino di fronte e la parte sud dell’isola dall’altra. L’attrazione principale del Malta National Aquarium è la grande vasca centrale: con un diametro di dodici metri ospita alcune interessanti specie di pesci tropicali, fra cui lo squalo cornuto dell’Oceano Pacifico (Heterodontus francisci), lo squalo orlato (Carcharhinus limbatus) e anche svariati tipi di razze. Un bellissimo e suggestivo tunnel di vetro trasparente consente di attraversare la vasca degli squali, dando l’illusione di camminare sul fondo del mare, circondati dai pesci e dalle altre creature marine. Esiste anche un tunnel più piccolo dedicato ai bambini con i suoni e i rumori del mare in sottofondo. All’uscita dell’acquario si trova una lunga promenade con un giardino botanico e un’area gioco per i bambini.

acquario Malta Acquari

Zürich – Svizzera

Lo zoo di Zurigo è uno zoo fuori dagli schemi perché al suo interno ospita un acquario dedicato agli elefanti. Questo grandissimo e curatissimo zoo è un parco dove sono ospitate diverse specie animali terrestri, tra cui appunto gli elefanti, che vivono in ampi spazi appositamente ricreati per loro in base alle caratteristiche originali. I pachidermi, in tutto sei, hanno un ruolo speciale all’interno della struttura non solo vivono nell’area più grande (date le loro dimensioni) del parco, ma sono diventati l’attrazione principale grazie all’inserimento di sei vasche nel loro habitat. Queste vasche consentono di muoversi più facilmente nel loro ambiente e di sviluppare meglio la propria struttura sociale. Gli esseri umani possono osservarli mentre nuotano dentro l’acqua proprio grazie all’istallazione di questa sorta di acquario, anche se non può essere veramente considerato tale grazie alla presenza di queste sei vasche e l’attenzione verso gli altri animali questo speciale zoo non poteva non essere menzionato.

Paris- Francia

Esteso su una superfice di 3500 m2, l’ Acquarium de Paris-Cinéaqua, conta più di 43 vasche che riproducono habitat differenti, un acquario tattile e 10mila fra pesci ed invertebrati fra cui 25 squali. Si trova all’interno dei giardini del Trocadero che affacciano sulla Tour Eiffel e oltre agli immancabili squali, piovre e spettacolari pesci esotici, ospita le varietà di pesci che nuotano nella Senna e affianca all’intrattenimento un serio impegno scientifico per meglio conoscere gli abitanti di mari e gli oceani.
Vengono, infatti, proposte varie attività rivolte a tutta la famiglia, fra cui: due sale cinematografiche nelle quali si proiettano cartoon e documentari  educativi, attività ludiche per i più piccini, animazioni interattive, spettacoli e dibattiti. La parte più spettacolare è senz’altro il tunnel degli squali: una sorta di galleria che permette di ammirare da vicinissimo le principali varietà di questi predatori marini (squalo tigre, squalo bianco, squalo grigio, pescecane etc). All’interno dell’acquario, inoltre, sono state abbattute tutte le barriere architettoniche e il percorso è fruibile anche per i disabili.

acquario Canada Toronto Acquari

Toronto- Canada

Il Ripley’s Aquarium è il più grande acquario del Canada, sorge nel cuore della Downtown di Toronto ai piedi della CN Tower ed è un acquario da record: vanta la più estesa mostra di meduse al mondo, aragoste giganti ultracentenarie (comprese quelle della varietà turchese dell’Oceano Atlantico), vasche aperte con razze e squali (Ray Bay), 17 aree tematiche dedicate alla fauna marina canadese e 60 specie ittiche provenienti dai Caraibi e dal Pacifico (Rainbow Reef). Sono sedicimila in tutto gli animali marini ospitati ma le principali attrazioni sono la Planet Jellies, ovvero la vasca delle meduse, e la Dangerous Lagoon la più grande vasca-laguna di squali al mondo dotata di uno speciale tunnel con tapis-roulant che la percorre interamente fornendo al visitatore l’impressione di nuotare fra gli squali di ogni tipo, tartarughe e grandissimi pesci sega. Un’altra esperienza indimenticabile è il Discovery Centre con display multimediali e la possibilità di toccare con mano gli squali nelle numerose vasche aperte appositamente.